Carrello della spesa

il tuo carrello è vuoto

Continua a fare acquisti

Joan Dominique Creative Contributo Spotlight: Isabella Gzonjenelli

Incontra il contributore creativo, Isabella Gzonjenelli. È un fotografo di ritratto e moda albanico-americano a base di Phoenix, Arizona.

J: parlaci un po 'di come sei diventato un fotografo?

Io: Quindi il mio viaggio di fotografia è iniziato quando ero una bambina. Ricordo solo di avere questa intensa fissazione con la scattare foto. Ho chiesto a mio padre a consegnare la fotocamera quando stava filmando i nostri video familiari. Avrei rubato la fotocamera familiare e fare scatti fotografici con le mie sorelle. Stiamo parlando di capelli completi e trucco e sentiamo attentamente gli scambi a circa 6 anni o 7. guarderei dietro le quinte dei germogli fotografici di Britney Spears e solo essere ossessionato da tutto il processo. Alla fine ho avuto una fotocamera professionale circa 10 anni fa e praticata e praticata fino al 2017 quando ho iniziato a sparare modelli professionali.




J: parlaci un po 'del tuo processo creativo quando si fotografa una coppia.

I: Prima di prima della spara, mi piace parlare con la coppia sui dettagli del loro matrimonio. Mi piace scegliere luoghi o determinare lo styling in base al loro matrimonio in modo che si adatta alla loro visione il migliore. Poi inizio a cercare ispirazione in modo da avere una sensazione o umore in mente. Sul set, faccio tutto il possibile per rendere la coppia sentirsi a proprio agio, quindi posso catturare la loro intimità e energia tra l'altro il più efficace possibile. Mi piace anche mantenere una lista dei tiro in modo che rimanga in pista e assicurarmi di ottenere tutto ciò che stanno cercando.

KW7A3929.jpg

J: Qual è la tua cosa preferita di fotografare un matrimonio?

I: l'emozione cruda. Tutti dalla coppia a famiglie immediate per la festa nuziale e le loro emozioni sul giorno libero è un'energia che è ineguagliata per catturare. Guardando tutta la coperta d'amore La coppia che si sposa è davvero ispirata a testimoniare e sii separatamente.





J: Cosa ti ispira di più come fotografo?

I: Semplice come suona..light. Catturare il modo in cui le danze della luce attraverso una scena è ciò che imposta la mia anima in fiamme.

×

Enquire Now

I agree to my email being stored and used to receive the newsletter.